Chi siamo

Share
Chi siamo - Azienda
La società Fibra srl è stata fondata nel 1983 da Paolo Fiaschi e Stefano Braccini ai quali si è aggiunto successivamente Fabio Braccini.

Fin dall’inizio, quasi per vocazione naturale, l’attività si è sviluppata intorno alla materia prima e con l’andare degli anni è cresciuta proprio sulla costante ricerca di marmi pregiati da immettere sul mercato italiano e internazionale.

Nel corso di questo lungo periodo temporale le strategie aziendali sono state modificate per meglio rispondere ai mutamenti del mercato.
I fattori che hanno inciso in maniera determinante sul cambiamento di strategia aziendale sono fondamentalmente due:
  • La globalizzazione che ha determinato l’aumento dei soggetti concorrenti
  • L’uso sempre più diffuso di internet, che avvicinando produttori di materiale lapideo (cave) ai clienti finali, ha lasciato meno spazio all’attività di intermediazione e di commercio.
Questi fattori hanno spinto la societànel cercare di acquisire il controllo diretto o indiretto della produzione di alcuni materiali ritenuti interessanti per le loro caratteristiche estetiche.

In questo contesto va inserito la scoperta di un nuovo materiale come il Tobacco Brown conosciuto anche con il nome di Eramosa e la successiva acquisizione della cava, nonché la riapertura di una  cava di Carrara dalla quale , oltre ai tipici marmi bianchi , viene estratto il Calacatta Cielo.

Le attuali strategie aziendali non possono prescindere dallo sviluppo delle cave nelle quali Fibra ha investito negli ultimi anni sia in termini finanziari che di tempo dedicato al loro avvio. Per questo motivo Fibra continuerà nella azione di sviluppo delle cave acquisite e nella commercializzazione dei marmi prodotti da esse cercando di allargare il loro consumo mediante un’azione di marketing in quei mercati dove ancora non sono conosciuti o lo sono poco.

D’altra parte uno degli obiettivi imprescindibili è quello di continuare l’attività di commercio sfruttando il bagaglio di esperienza acquisita sia dal lato dell’approvvigionamento del materiale lapideo che dalla vendita sui mercati internazionali sfruttando le proprie peculiarità di saper riconoscere la validità commerciale di una pietra e di saperla valorizzare tramite l’esperienza tipica della “gente di Carrara”.